Le comunità energetiche in Italia e i bonus energetici

29 Gennaio 2021

Il 21 gennaio ca, abbiamo presentato in anteprima con la Commissione Industria e Commercio al Senato e con l’ufficio legislativo del Ministero dello Sviluppo Economico, un piano applicativo delle comunità energetiche e degli incentivi ad esse correlati.
Ci siamo uniti, per questo primo appuntamento, ad un tavolo virtuale, che ha visto oltre settecento partecipanti, che hanno avuto modo di recepire la chiara direzione dello Stato verso le energie rinnovabili, ed in particolar modo verso le Comunità Energetiche.
Siamo difronte ad un futuro più sostenibile, nella consapevolezza che metterci al pari con l’Europa, ci porterà notevoli vantaggi all’economia e all’ambiente.
Il settore energetico ha preso una svolta e sta crescendo anche nel settore di condomini, come anticipa ed apre il convegno online l’Avv. Gianluca Masullo (Moderatore del convegno): “Incontro volto al miglioramento professionale, alzare la qualità dell’Amministratore. Costanza e determinazione”.
L’incontro inizia con l’intervento dell’Avv. Umberto Montella (Presidente Anaci Napoli) che espone una riflessione sulla situazione attuale che tutti stiamo vivendo: “Questa pandemia, ci ha insegnato che bisogna essere uno più vicino all’altro, che esiste una comunità. Dobbiamo essere tutti uniti e possiamo andare avanti. L’evento di oggi e delle comunità energetiche sono un punto di partenza”.
Punto dalla quale fissare un riferimento che secondo il consulente di Unica Spa dovrà essere il condominio.
“Il condominio come polo di efficienza energetica al servizio della rivoluzione” afferma durante il suo contributo.
Esistono possibilità e il Dott. Fabio Schisa (Direttore Area Efficientamento Unica Spa) esordisce dichiarando: “Sogniamo comunità energetiche nuove, autosufficienti e consapevoli. Il mondo si sta evolvendo e noi insieme a lui.”
Un evento che illustra in primis i benefici di questa rivoluzione.
Dott. Andrea Parrini (P.M. Service) conferma che L’energia auto-consumata genera vantaggi per il produttore e per il consumatore. “Esistono ottimi vantaggi”.
Miglioramenti ma anche rischi sulla quale il Dott. Nicola Ricci (Presidente Osservatorio Nazionale Condomini), evidenza e suggerisce quali sono le giuste protezioni da attuare.
“La parola chiave è Scatto Evolutivo, perché siamo chiamati con urgenza a compiere questa azione e consegnare alle prossime generazioni, un mondo più pulito, più efficiente ma soprattutto più sano – dichiara il Dott Ricci – “Un Amministratore dev’essere profondamente preparato perché ha in mano il patrimonio immobiliare più importante, attualmente circa il 74% degli Italiani a vive in un condominio facendo contare circa un milione e duecentomila condomini.”
Oltre ai tanti discorsi ci sono anche le promesse di riuscita date dall’Ing. Francesco Burrelli (Presidente Anci Nazionale): “Dobbiamo essere credibili e per esserlo dobbiamo programmare, dire cosa facciamo e dobbiamo farlo. Mettiamo insieme e a lavorare le nostre menti”


LEGGI ANCHE

21 Febbraio 2024

COMUNICATO STAMPA NUOVO SITO WEB ISTITUZIONALE PER IL PROGETTO CER ITALIA, DELL’OSSERVATORIO NAZIONALE CONDOMINI Roma 21/02/2024   È online il nuovo sito istituzionale ideato dall’Osservatorio Nazionale Condomini, uno sportello per la pubblica amministrazione nell’utilizzo delle Comunità Energetiche. Un’esigenza riscontrata a seguito dell’approvazione del nuovo decreto che stimola la nascita e lo sviluppo delle 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐭𝐚̀ 𝐞𝐧𝐞𝐫𝐠𝐞𝐭𝐢𝐜𝐡𝐞 […]

LEGGI TUTTO
30 Gennaio 2024
COMUNICATO STAMPA

Le Comunità Energetiche: Incentivi, procedure e modalità operative pubblico private ROMA, 30/01/2024 È fissato per mercoledì 21 febbraio 2024 alle ore 16:00 l’evento su iniziativa del Senatore Francesco Silvestro, “Le Comunità Energetiche: Incentivi, procedure e modalità operative pubblico private”. Ad una settimana dalla pubblicazione, sul sito del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, del decreto […]

LEGGI TUTTO
16 Giugno 2023
Comunità Energetiche: Ambiente, Società ed Economia

NAPOLI Auditorium “Porta del Parco” 13/06/2023 Un incontro tra importante fra i principali esperti nel settore dell’energia per poter discutere delle opportunità di sviluppo che le Comunità Energetiche e l’autoconsumo possono potenzialmente generare attraverso la loro diffusione. Il tema al centro del convegno sta ormai guadagnando una chiara posizione di primario interesse pubblico, sempre più […]

LEGGI TUTTO
6 Giugno 2023
Garante Condominio e Osservatorio Nazionale Condomìni insieme per l’innovazione e la sicurezza

Garante Condominio e Osservatorio Nazionale Condomìni insieme per l’innovazione e la sicurezza Attraverso indagini psicologiche e lo studio delle dinamiche sociali, le associazioni mirano a comprendere meglio le sfide che le famiglie affrontano quotidianamente   Garante Condominio, l’associazione che tutela e studia le necessità dei condomìni in tutta Italia attraverso progetti di ricerca psicologica e […]

LEGGI TUTTO
18 Maggio 2023
Alluvione Emilia Romagna

L’Osservatorio Nazionale Condomini esprime la sua vicinanza e la sua solidarietà a tutta la Regione dell’Emila Romagna, colpita tragicamente da una grande quantità di pioggia, che ha fatto salire il livello dei fiumi fino a farli esondare Sono almeno nove le vittime causate dalla forte alluvione. Il maltempo continua a imperversare causando in poche ore […]

LEGGI TUTTO
30 Marzo 2023
EVENTI CATASTROFALI: UN ALTRO PASSO VERSO LA POLIZZA OBBLIGATORIA

EVENTI CATASTROFALI: UN ALTRO PASSO VERSO LA POLIZZA OBBLIGATORIA   Roma 30 marzo 2023   Si torna a parlare di polizze obbligatorie verso il reale e attuale rischio di catastrofi naturali, e questa volta il richiamo sull’argomento viene proprio dal governo. Il ministro dell’ambiente, Gilberto Pichetto Fratin, nel suo intervento al convegno annuale dell’Aiba, l’associazione […]

LEGGI TUTTO
1 2 3 5

EMAIL: osservatorio@oncondomini.it
TELEFONO: 800 090297

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL 
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram