COMUNICATO STAMPA 22 FEBBRAIO 2023

22 Febbraio 2023

Transizione Energetica Italia: a rischio il conseguimento degli obiettivi del Green Deal

Roma

22/02/2023

 

Dal DL 16 febbraio 2023 n° 11, in materia di crediti fiscali approdato all'esame della Camera dopo la pubblicazione lampo sulla Gazzetta Ufficiale, arriva lo STOP a tutte le cessioni dei crediti di tutti i bonus fiscali.

Parliamo principalmente di Superbonus, ma il freno è stato messo a tutte le cessioni di bonus fiscali.

L'Osservatorio Nazionale Condomini, insieme all'Osservatorio Nazionale Efficienza e Transizione Energetica chiedono urgentemente al Governo di ritornare sui propri passi e aprire tavoli di confronto con i principali attori coinvolti, tra cui gli Amministratori di Condominio.

Un decreto avventato che rischia dunque di generare uno shock di notevoli proporzioni tenuto conto del numero consistente di cantieri che si stanno ancora aprendo e del livello estremamente elevato di crediti pregressi incagliati.

Bloccare ciò che ha contributo al rilancio dell'economia nella fase post Covid è una scelta troppo avventata, soprattutto per le famiglie che vengono messe a rischio.

ONC e ONET, da sempre a sostegno del Superbonus e del suo impiego a 360° gradi nel mondo condominiale ritengono questo decreto un provvedimento azzardato, che rischia di far tornare il Paese in recessione e che se non revocato, provocherà da subito un crollo non solo sull'edilizia e le banche ma anche sull'avanzamento del nostro paese per arrivare alla pari delle altre Nazioni Europee nella rivoluzione green.

Abbiamo bisogno di evolverci nella diversificazione energetica, spingendo al massimo con le rinnovabili, per portare l'Italia ad una necessaria e urgente indipendenza energetica.

Ricordando quindi che con l'ultimo aggiornamento della direttiva sul rendimento energetico degli edifici, l'Unione Europea ha chiesto a tutti gli stati membri di arrivare al 2050 con un parco edifici ad emissioni zero.

Un obiettivo che il Governo non può permettersi di non raggiungere, insieme all'adeguamento sismico e di messa in sicurezza del nostro patrimonio verticale, che da anni subisce danni a causa anche dei cambiamenti climatici.

I due centri studi si faranno, quindi, portavoce di questa urgenza, in attesa di una rivalutazione da parte del Governo della decisione presa. Per tali motivi seguiranno diverse iniziative Istituzionali e sui territori.

Nicola Ricci Presidente dell'ONC

Ufficio stampa

Osservatorio Nazionale Condomini

press@oncondomini.it

 

©Riproduzione riservata


LEGGI ANCHE

21 Febbraio 2024

COMUNICATO STAMPA NUOVO SITO WEB ISTITUZIONALE PER IL PROGETTO CER ITALIA, DELL’OSSERVATORIO NAZIONALE CONDOMINI Roma 21/02/2024   È online il nuovo sito istituzionale ideato dall’Osservatorio Nazionale Condomini, uno sportello per la pubblica amministrazione nell’utilizzo delle Comunità Energetiche. Un’esigenza riscontrata a seguito dell’approvazione del nuovo decreto che stimola la nascita e lo sviluppo delle 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐭𝐚̀ 𝐞𝐧𝐞𝐫𝐠𝐞𝐭𝐢𝐜𝐡𝐞 […]

LEGGI TUTTO
30 Gennaio 2024
COMUNICATO STAMPA

Le Comunità Energetiche: Incentivi, procedure e modalità operative pubblico private ROMA, 30/01/2024 È fissato per mercoledì 21 febbraio 2024 alle ore 16:00 l’evento su iniziativa del Senatore Francesco Silvestro, “Le Comunità Energetiche: Incentivi, procedure e modalità operative pubblico private”. Ad una settimana dalla pubblicazione, sul sito del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, del decreto […]

LEGGI TUTTO
16 Giugno 2023
Comunità Energetiche: Ambiente, Società ed Economia

NAPOLI Auditorium “Porta del Parco” 13/06/2023 Un incontro tra importante fra i principali esperti nel settore dell’energia per poter discutere delle opportunità di sviluppo che le Comunità Energetiche e l’autoconsumo possono potenzialmente generare attraverso la loro diffusione. Il tema al centro del convegno sta ormai guadagnando una chiara posizione di primario interesse pubblico, sempre più […]

LEGGI TUTTO
6 Giugno 2023
Garante Condominio e Osservatorio Nazionale Condomìni insieme per l’innovazione e la sicurezza

Garante Condominio e Osservatorio Nazionale Condomìni insieme per l’innovazione e la sicurezza Attraverso indagini psicologiche e lo studio delle dinamiche sociali, le associazioni mirano a comprendere meglio le sfide che le famiglie affrontano quotidianamente   Garante Condominio, l’associazione che tutela e studia le necessità dei condomìni in tutta Italia attraverso progetti di ricerca psicologica e […]

LEGGI TUTTO
18 Maggio 2023
Alluvione Emilia Romagna

L’Osservatorio Nazionale Condomini esprime la sua vicinanza e la sua solidarietà a tutta la Regione dell’Emila Romagna, colpita tragicamente da una grande quantità di pioggia, che ha fatto salire il livello dei fiumi fino a farli esondare Sono almeno nove le vittime causate dalla forte alluvione. Il maltempo continua a imperversare causando in poche ore […]

LEGGI TUTTO
30 Marzo 2023
EVENTI CATASTROFALI: UN ALTRO PASSO VERSO LA POLIZZA OBBLIGATORIA

EVENTI CATASTROFALI: UN ALTRO PASSO VERSO LA POLIZZA OBBLIGATORIA   Roma 30 marzo 2023   Si torna a parlare di polizze obbligatorie verso il reale e attuale rischio di catastrofi naturali, e questa volta il richiamo sull’argomento viene proprio dal governo. Il ministro dell’ambiente, Gilberto Pichetto Fratin, nel suo intervento al convegno annuale dell’Aiba, l’associazione […]

LEGGI TUTTO
1 2 3 5

EMAIL: osservatorio@oncondomini.it
TELEFONO: 800 090297

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL 
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram