17-9-2019 – Non è lo stato a dover assicurare l’immobile dei privati

27 Gennaio 2021

Si è tenuto il 17 settembre 2019 il convegno , presso la Camera dei Deputati a Roma, l’Incontro dal titolo “CATASTROFALI: Non è lo Stato a dover assicurare il patrimonio dei privati”.
Perno dell’evento, la presentazione della proposta di legge ROSTAN, che vorrebbe l’istituzione di un programma nazionale per l’assicurazione obbligatoria degli edifici privati contro i danni derivanti da calamità naturali.
All’incontro è intervenuto il Presidente dell’Osservatorio Nazionale Condomini Nicola Ricci: “Appena il 45% degli stabili italiani è assicurato contro incendi e poco più del 2% contro fenomeni sismici” – afferma – : a fronte di un rischio così reale e ricorrente l’Italia non può permettersi un numero cosi limitato di assicurazioni catastrofali.
Dati allarmanti considerano gli eventi catastrofali che negli ultimi anni stanno diventando un fatto normale e costante nella frequenza di accadimento.
Le persone coinvolte sono sempre di più e per loro i danni spesso irreversibili per dissesto idrogeologico del territorio, terremoti ed eruzioni vulcaniche.
Malgrado gli altissimi costi sociali, è emerso che esistono interi territori desertificati e i nostri connazionali costretti in ricoveri di emergenza.

Lo Stato, da solo, non è in grado, economicamente e logisticamente, di farsi carico di una gestione totale di un tale rischio.
Inoltre le spese sostenute dallo Stato in caso di calamità naturali ricadono sui cittadini tramite la fiscalità generale, con conseguenze inique.
A pagarne le spese ci sono anche chi non è proprietario di un’abitazione privata, il che rende l’attuale legge ingiusta sotto un profilo meramente sociale.
Poter liberare circa 2 miliardi attraverso l’uso dell’assicuratore privato potrebbe fare la differenza:, infrastrutture che rinascono più velocemente, servizi al cittadino erogati con normalità, ma soprattutto abitazioni e luoghi deputati al lavoro che possono essere ricostruiti restituendo ai cittadini abitabilità, territorio ed economia.

E’ evidente l’urgenza di assistere ad un cambio di rotta, una legge che riequilibri i diritti e l’equità sociale per tutti.

 

assicurare immobile privati


LEGGI ANCHE

16 Settembre 2022
Dissesto idrogeologico nelle Marche – Non è la normalità.

Ancona, 16 settembre 2022   Luigi D'Angelo del Dipartimento nazionale: "Sono caduti circa 420 millimetri di pioggia in due o tre ore". Non sono pochi. Sono sempre di più i fenomeni metereologici estremi nel nostro paese, e questa ennesima bomba d’acqua ha provocato anche morti e dispersi. È infatti di 11 vittime e vari dispersi […]

LEGGI TUTTO
10 Agosto 2022
La nostra vicinanza al Comune di Monteforte Irpino

Al Comune di Monteforte Irpino   Con l’Osservatorio Nazionale Condomini, e tutti i responsabili del medesimo centro studi, esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà al vostro Comune, colpito tragicamente dagli eventi atmosferici di ieri e partecipiamo al dolore per il dramma dei danni che non avremmo mai voluto testimoniare nuovamente, e che purtroppo diventano sempre […]

LEGGI TUTTO
13 Luglio 2022
Napoli, la Camera di Commercio promuove fotovoltaico sui tetti dei palazzi

𝐄𝐅𝐅𝐈𝐂𝐈𝐄𝐍𝐙𝐀 𝐄 𝐀𝐔𝐓𝐎𝐍𝐎𝐌𝐈𝐀 Queste sono ormai le uniche parole da adottare per affrontare il caro energia, dal cittadino all’Amministratore di condominio. Puntare innanzitutto sulla realizzazione a livello nazionale di gruppi di auto-consumo collettivo nei condomini. Il nostro Presidente, Nicola Ricci, è stato diretto e chiaro, all’incontro del 30 giugno promosso a Napoli dalla Camera di […]

LEGGI TUTTO
20 Giugno 2022
𝐈𝐋 𝐂𝐀𝐑𝐎 𝐄𝐍𝐄𝐑𝐆𝐈𝐀: 𝐂𝐎𝐌𝐄 𝐀𝐅𝐅𝐑𝐎𝐍𝐓𝐀𝐑𝐋𝐎!!!

Si torna a parlare di CARO ENERGIA al tavolo organizzato da CCIAA di Napoli, SI Impresa e Unioncamere Campania, in collaborazione con ANEA, per Giovedì 30 giugno 2022 ore 9.30/13.00 presso la Camera di Commercio di Napoli. Il recente e costante aumento dei costi dell’energia e delle materie prime, interessa ormai tutta l’Europa, e molte […]

LEGGI TUTTO
14 Aprile 2022
ASSICURAZIONE IMMOBILI E PROGRAMMA SICUREZZA

Osservatorio Nazionale Condomini e Protetto sono finalmente insieme per valorizzare nel tempo strumenti di prevenzione e protezione, diretti alla difesa delle famiglie italiane. Un modo per scrivere in maniera definitiva, norme di sicurezza e responsabilità, pericoli e protezione dei condòmini. La scelta di questa fusione è nata dalla volontà di far raggiungere una maggiore CONSAPEVOLEZZA […]

LEGGI TUTTO
26 Marzo 2022
COMUNICATO STAMPA 26/03/2022

𝐈 𝐜𝐨𝐧𝐝𝐨𝐦𝐢̀𝐧𝐢 𝐞 𝐥𝐞 𝐫𝐢𝐧𝐧𝐨𝐯𝐚𝐛𝐢𝐥𝐢: 𝐚𝐮𝐭𝐨𝐩𝐫𝐨𝐝𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐞 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐮𝐦𝐨 𝐜𝐨𝐥𝐥𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐨 NAPOLI   DATA  26/03/2022   Si è concluso il convegno "𝐈 𝐜𝐨𝐧𝐝𝐨𝐦𝐢𝐧𝐢 𝐞 𝐥𝐞 𝐫𝐢𝐧𝐧𝐨𝐯𝐚𝐛𝐢𝐥𝐢: 𝐚𝐮𝐭𝐨𝐩𝐫𝐨𝐝𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐞 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐮𝐦𝐨 𝐜𝐨𝐥𝐥𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐨” dell’Evento ENERGYMED 2022 alla Mostra d’Oltre mare. “Se finora abbiamo parlato di transizione, quindi di passaggio da uno stato ad un altro, adesso la parola chiave, punto […]

LEGGI TUTTO

EMAIL: osservatorio@oncondomini.it
TELEFONO: 800 090297

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL 
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram