Un milione di condomìni in bilico

5 Marzo 2021

Quali sono i maggiori rischi che corrono

 

Sempre più italiani dimostrano di non essere sufficientemente a conoscenza dei rischi associati alle catastrofi naturali, e neanche sul sistema dei risarcimenti.
Eppure sono sempre più frequenti e preoccupanti il succedersi eventi come terremoti ed alluvioni.
L’urgenza è quindi quella di mettere al riparo gli stabili e bisogna partire dal sensibilizzare chi lavora con essi, ovvero gli amministratori di condominio.
La presenza sul territorio italiano di condomini è di oltre 1 milione e solo il 2% di queste strutture è
assicurata contro fenomeni sismici.
Ancora non esiste però un obbligo legislativo di copertura assicurativa per il condominio e gli amministratori non possono stipularla in autonomia.
Attraverso l’assemblea dei condomini però è possibile deliberare la sottoscrizione di una copertura assicurativa oppure prevederne l’obbligatorietà nel regolamento condominiale.
La protezione legale di stabili e condomini è una valida garanzia aggiuntiva da abbinare alla responsabilità civile del fabbricato.
Il ruolo dell’amministratore è dunque quello di prendere consapevolezza di ciò e portarlo nelle assemblee condominiali.
La proposta di legge ROSTAN, prevede l’istituzione di un programma nazionale per l’assicurazione obbligatoria degli edifici privati contro i danni derivanti da calamità naturali.
Manteniamo questa linea e nell’attesa che la proposta diventi legge, il passo da compiere è quello della sensibilizzazione degli amministratori guidandoli verso la conoscenza approfondita dei rischi e degli strumenti che hanno a disposizione per prevenirli.

 

condomini crollati

alluvioni


LEGGI ANCHE

18 Gennaio 2023
IL CONTO ALLA ROVESCIA PER UN 2030 CON ELEVATE PRESTAZIONI ENERGETICHE NEGLI EDIFICI

IL CONTO ALLA ROVESCIA PER UN 2030 CON ELEVATE PRESTAZIONI ENERGETICHE NEGLI EDIFICI   In Italia, secondo i dati contenuti nel Rapporto Annuale sulla Certificazione Energetica degli Edifici del 2022 curato da ENEA, il 18,5% degli edifici esistenti è stato costruito prima del 1945, il 41.6% tra il 1945 ed il 1976, il 16.4% tra […]

LEGGI TUTTO
4 Gennaio 2023
LEGGE DI STABILITA’2023 – LE PRINCIPALI MISURE CHE INTERESSANO IL CONDOMINIO

LEGGE DI STABILITA’2023 – LE PRINCIPALI MISURE CHE INTERESSANO IL CONDOMINIO Come tutti gli anni, all’inizio dell’anno occorre fare i conti con le novità introdotte dalla cosiddetta Legge di Stabilità, conosciuta anche come legge finanziaria o di bilancio. L’approfondimento ed i timori o le speranze per ciò che è destinato a cambiare, come sempre, fa […]

LEGGI TUTTO
21 Dicembre 2022
IL SOSTITUTO DELL’AMMINISTRATORE PER LA “CONTINUITA’ ASSISTENZIALE” DEL “PAZIENTE” CONDOMINIO

IL SOSTITUTO DELL’AMMINISTRATORE PER LA “CONTINUITA’ ASSISTENZIALE” DEL “PAZIENTE” CONDOMINIO Ciclicamente, quando si approssimano le vacanze, ci si pone la domanda di cosa debba o possa fare l’amministratore di condominio per garantire continuità di gestione. Spesso l’indicazione è quella di lasciare nella bacheca condominiale e sul sito internet condominiale (dove esistente) i recapiti dei principali […]

LEGGI TUTTO
7 Dicembre 2022
I DUBBI E LE CONTRADDIZIONI IN MATERIA DI COMPENSO DELL'AMMINISTRATORE

I DUBBI E LE CONTRADDIZIONI IN MATERIA DI COMPENSO DELL'AMMINISTRATORE Il compenso dell'amministratore è un tema molto più complesso e delicato di quello che possa sembrare. Limitandosi ad analizzare gli aspetti giuridici della questione, non mancano, come in buona parte delle normative italiane in tema di condominio, le contraddizioni reali o apparenti. L'esistenza stessa del […]

LEGGI TUTTO
23 Novembre 2022
IL SUPERBONUS 110% PASSA AL 90%: LE RAGIONI, I PROBLEMI, LA MOBILITAZIONE

IL SUPERBONUS 110% PASSA AL 90% LE RAGIONI, I PROBLEMI, LA MOBILITAZIONE   L'11 Novembre il Governo Meloni ha annunciato un taglio del Superbonus 110%, che si è concretizzato poi in Gazzetta Ufficiale il 18 Novembre con la pubblicazione del cosiddetto “Decreto Aiuti Quater”, il cui articolo 9 interviene proprio in quel senso portando il […]

LEGGI TUTTO
24 Agosto 2022
LE SFIDE DEL DOMANI DELL’AMMINISTRATORE SULLA SICUREZZA.

UN NUOVO APPROCCIO È NECESSARIO? La professione dell’Amministratore di Condominio è tra le figure che più ha subito cambiamenti nel corso degli anni. Complici le continue trasformazioni di norme e di leggi che si sono moltiplicate proprio a carico dei conduttori di immobili. Nel tempo c’è stata una trasformazione che ha messo in serie difficoltà […]

LEGGI TUTTO

EMAIL: osservatorio@oncondomini.it
TELEFONO: 800 090297

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL 
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram